img_big
Cronaca

Invecchia di 50 anni in poche settimane: la storia shock di una donna vietnamita (video)

E’ invecchiata di 50 anni in poche settimane. E’ la storia incredibile di Nguyen Thi Phuong, vietnamita di 26 anni che però ne dimostra una settantina. Specialisti e persone comuni si sono chiesti come sia possibile questo velocissimo invecchiamento: secondo alcuni pareri la causa sarebbe una reazione allergica ai frutti di mare.

La storia comincia nel 2008 quando la sua bellezza giovanile ha cominciato a sfiorire: la sua pelle è invecchiata e ora è ricoperta di rughe. Una condizione difficile da vivere e da sopportare, che ha spinto la giovane ragazza a nascondersi e indossare una maschera in pubblico.

Alcuni medici hanno sostenuto che si tratti di lipodistrofia, una “manifestazione clinica caratterizzata da un anormale o degenerativa condizione del tessuto adiposo che si può manifestare come ridistribuzione dei lipidi nel corpo, avendo di fatto in alcune parti una mancanza e in altre un eccesso dei grassi”. Si tratta di una malattia che non può essere curata e che lascia le sue vittime con pieghe di pelle su tutto il corpo, generando volti rugosi o i caratteristici volti scarni tipici delle persone anziane.
La donna ha raccontato che potrebbe trattarsi di una reazione allergica ai frutti di mare che le aveva provocato una reazione particolarmente aggressiva nel 2008: “Avevo molto prurito su tutto il corpo e non riuscivo a dormire”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo