img_big
Sport

Ventura si gode il Toro: «Squadra che ha futuro. All’altezza anche in A »

Dopo aver scritto una pagina di storia del Toro, ora Giampiero Ventura vuole aprire un ciclo granata. Il tecnico non si accontenta del record di cinque vittorie esterne in altrettante gare e chiede di poter proseguire con il suo progetto: «Con un paio di innesti come si deve, questa squadra ha futuro, anche in serie A», ha dichiarato l’allenatore a SportItalia, domenica sera.
ELOGI E CAUTELA
Ventura vuole la promozione nella massima serie e non si culla sui risultati ottenuti fino ad ora: «È inutile andare in serie A per poi retro­cedere subito l’anno dopo», è quanto detto dal tecnico anche al termine della gara col Verona, richiedendo indirettamente una sorta di conti­nuità nel progetto granata, oltre che qualche rinforzo per il futuro. Sul momento del Toro poi è l’allenatore è stato chiaro: «Per mezz’ora abbiamo visto la palla “frullare” per davvero a Verona». Poi subito la cautela: «La serie B non è nemmeno iniziata ancora. Siamo ancora nel riscaldamento e questo campionato è ancora lunghissimo e pieno di insidie», ha ripetuto Ventura.

 
Tutti i particolari su CronacaQui in edicola l’11 ottobre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo