img_big
Sport

Robinho è l’ago della bilancia: con lui in campo il Milan vince quasi il doppio

 Robinho ha nel mirino il Palermo. Il suo obiettivo è tornare in campo contro i rosanero a San Siro saba­to 15 ottobre. Mancano pochi giorni, ma il brasi­liano è certo di potercela fare. Ieri si è allenato an­cora con un programma specifico. Da lunedì torne­rà a lavorare con il gruppo per prepararsi al rientro dopo l’infortunio ( edema nella zone inguinale), che lo tiene fermo da agosto. La noia muscolare per la quale ha dovuto rinuncia­re anche alla convocazio­ne con il Brasile. La salita è, quindi, terminata. Alle­gri è soddisfatto. Non solo per il recupero di uno degli uomini fondamenta­li dello scudetto. Ma an­che perché Robinho, dati alla mano, può essere l’uomo della svolta. Con lui in campo dal primo minuto il Milan lo scorso anno ha, infatti, conqui­stato 77 punti sugli 82 finali.

 

L’articolo di Tiziana Cairati su CronacaQui in edicola il 7 ottobre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo