img_big
Cronaca

Cesena: parrocco “detective” installa webcam per identificare i ladri (video)

Stanco dei continui furti Padre Giovanni Bianchi, parroco della chiesa dell’Osservanza di Cesena ha fatto installare tre telecamere a circuito chiuso all’esterno e nel chiostro dell’edificio, che trasmettono le immagini registrate in tempo reale su internet all’indirizzo www.teleosservanza.it

Le tre webcam sono già in funzione e nei giorni scorsi sono stati pubblicati in rete i video degli ultimi colpi subiti. L’obiettivo è quello di coinvolgere i cittadini che possono così riconoscere i ladri e fornire aiuto per identificarli.

Giacomo Andreucci, coordinatore di Teleosservanza, spiega sulle pagine di QN anche un altro scopo di questa vigilanza in rete: “Speriamo che serva anche come deterrente per i ladri, ora sanno che sono spiati. Siamo collegati con Youtube e le immagini dei colpi subiti le selezioniamo e non le diamo più solo alla polizia, ma le mettiamo a disposizione del popolo della rete, che si può trasformare così in investigatore parrocchiale”.
“In passato – spiega Andreucci – sono state rubate anche opere d’arte come la collezione di quadri della Via Crucis. A maggio invece i ladri si sono fatti chiudere nel chiostro e poi hanno rubato computer, videoproiettore e un migliaio di euro in contanti. Alcuni giorni fa invece hanno prelevato degli attrezzi dal cantiere interno. Insomma, siamo stanchi di subire”

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo