img_big
Cronaca

Crolla palazzina a Barletta: morte cinque donne, sei persone ferite

Tragedia a Barletta, dove nella tarda mattina di ieri è crollata una palazzina di tre piani. Nel crollo sono morte cinque persone: quattro donne che lavoravano nel maglificio situato nel seminterrato della palazzina (Maria Cinquepalmi, di 14 anni, Matilde Doronzo, di 32 anni, Giovanna Sardaro, di 30 anni, Antonella Zaza, di 36 anni, Tina Ceci, di 37 anni). Cinquepalmi era figlia dei titolari del laboratorio tessile. L’autopsia stabilirà se siano morte per asfissia a causa della permanenza sotto le macerie o per lo schiacciamento causato dalla massa di detriti che si è riversata nel laboratorio. La magistratura di Trani – le indagini sono affidate al pm di Trani Giuseppe Maralfa – indaga per disastro colposo e omicidio

I sei feriti sono in buone condizioni: resta sotto osservazione una donna incinta al quinto mese di gravidanza, estratta dalle macerie un’oretta circa dopo il crollo, e un’altra donna tirata fuori cinque ore dopo.

Gli altri feriti sono stati invece colpiti di striscio perchè si trovavano nei pressi della palazzina quando è avvenuto il crollo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo