img_big
Cronaca

Pescara: su Youtube un video con il killer che ha ucciso la madre a coltellate

Visto adesso, quel video pubblicato nel marzo 2009 su Youtube è agghiacciante. Una sorta di macabra anticipazione di quello che sarebbe successo dopo. L’anticipazione di un omicidio. Con un finale che nella realtà è diverso. Ma il protagonista è lo stesso. E domenica, un anno e mezzo dopo la pubblicazione del filmato in cui V. D. N. raccontava il proprio desiderio di uccidere, ha ammazzato la madre. Cinque coltellate, una delle quali, risultata letale, alla gola.

“Mi ha fatto arrabbiare”, ha spiegato ai carabinieri domenica, prima di finire in carcere. E ora si scopre che il giovane, affetto da problemi psichici, nel 2009 aveva recitato in un cortometraggio in cui cercava di commettere un omicidio. Nella finzione, il carnefice diventava viittima e veniva ucciso dall’uomo cui voleva togliere la vita. “La pazzia è vera – dice la voce fuori campo – vera come la morte che è l’unica cosa che non ti tradisce”. E poi:  “Cercavo sangue, volevo ascoltare il suono della morte”. “Tutti sono buoni a nascondere qualcuno, ma a uccidere no, per uccidere ci vuole coraggio”. 

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo