img_big
Sport

Pato ko per un mese, Milan Lab nel mirino

 Il motivo degli infortuni di Pato sono come il terzo segreto di Fati­ma: nessuno lo conosce. «Non ho nulla da commentare. Ne prendia­mo atto», dice Adriano Galliani lasciando la sede della Lega Calcio. L’ad è di pessimo umore. A cancel­largli il sorriso è stata la diagnosi degli esami di Pato che parlano di una «distrazione muscolare al bici­pite della coscia destra». Con an­nesso mese di stop. Un colpo basso per Allegri che ora si ritrova in attacco con Cassano, El Shaarawy e Inzaghi, rientra­to contro l’Udine­se dopo il guaio muscolare al pol­paccio dello scor­so agosto. Quasi un dramma se si pensa che ogni tre giorni si gioca e che la prossima settimana c’è pri­ma la Champions (dove l’ex Padova non può giocare) e la Juventus.

 
L’articolo di Tiziana Cairati su CronacaQui in edicola il 23 settembre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo