img_big
Cronaca

Un satellite precipita, paura sulla Terra

Venerdì sulla Terra potrebbe cadere un vecchio satellite da 7 tonnellate. Lo ha annunciato la Nasa. Si tratta dell’Upper Atmosphere Research Satellite (Uars), lanciato in orbita nel 1991 per studiare l’interazione tra l’atmosfera terrestre e il Sole e inattivo dal 2005. Il timore degli esperti è che non si distrugga completamente e che alcuni detriti possano cadere sulla terra.

La Nasa non è ancora in grado di identificare il luogo del possibile impatto ma secondo gli esperti cadrà nell’oceano, dal momento che la maggior parte del globo è ricoperta dal mare. Il satellite ora si trova in orbita a 250 chilometri di altezza con una inclinazione di 57 gradi e l’impatto potrebbe interessare una zona di circa 1.287 km.
La Nasa comunque rassicura, sottolineando che le probabilità che un frammento colpisca qualcuno è di una su 3.200, “estremamente remota”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo