Cronaca

Avvocato travolto e ucciso davanti a casa: ipotesi omicidio, si cerca un fuoristrada scuro

L’hanno trovato esanime davanti alla porta di casa sua, a Massa. Investito da un’auto che, dicono i primi accertamenti effettuati sul cadavere, potrebbe essergli passato sopra più volte. Sarà l’autopsia, comunque, a chiarire se le ferite e i traumi riscontrati sul corpo di Diego P, avvocato di 48 anni, siano compatibili o meno con l’ipotesi di omicidio che i carabinieri al momento non possono escludere.

Il legale è stato investito in una strada privata verso le 20.30 di giovedì, e il conducente del veicolo è fuggito senza prestare soccorso. Originario di La Spezia, l’uomo viveva a Massa con la compagna e il figlio e, quando si è consumata la tragedia, stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro. L’impatto ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno visto fuggire un fuoristrada scuro che aveva imboccato la strada, che è a senso unico, contromano.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo