img_big
Cronaca

Messico: in carcere la “flaca”, poliziotta dei narcos

Si è conclusa in carcere la carriera di Veronica Mireya Moreno Correon, detta “La flaca”, una poliziotta messicana arrestata con l’accusa di far parte di una pericolosa organizzazione di narcos. L’altro giorno, gli ex colleghi le hanno stretto le manette ai polsi in un blitz dalla duplice valenza. Da una parte, infatti, l’operazione ha dimostrato che la corruzione continua a costituire un problema molto serio quando si tratta di sconfiggere le organizzazioni che trafficano stupefacenti. Dall’altro ha dimostrato il peso sempre più rilevante delle donne nelle organizzazioni stesse. Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine messicane, la bella flaca aveva il compito di gestire una delle reti di comunicazione dei Los Zetas, tra i cartelli messicani della droga più agguerriti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo