img_big
Cronaca

“Troppo obesi”, 4 bimbi tolti a mamma e papà

Tolti ai genitori perchè “troppo obesi”, quattro fratellini scozzesi tra i 5 e gli 11 anni adesso rischiano di essere adottati da altre famiglie. La madre e il padre, però, hanno deciso di fare ricorso, e la decisione dei responsabili dei servizi sociali che in queste ore sta facendo discutere in Gran Bretagna, potrebbe essere revocata. «Forse non siamo dei genitori perfetti – ha detto in lacrime la mamma, 42 anni, al Mail On Sunday, il domenicale che ha rivelato la notizia tutelando però i minori con l’anonimato – ma amiamo i nostri figli con tutto il cuore. È insostenibile pensare a un futuro senza di loro. Ci hanno preso di mira per via della nostra stazza e non ci hanno più lasciato andare. Vi giuro che abbiamo fatto di tutto per perdere peso. Sembra quasi che persino i criminali abbiamo più diritti umani di noi».

La vicenda comincia tre anni fa, quando i servizi sociali intimano ai genitori di cambiare la dieta dei figli e di fare in modo che pratichino sport. Uno di loro, del resto, pesava cento chili, la bambina di 11 anni 76, quella di tre anni 25. Dopo tre mesi, però, il piano non funziona, e i minori vengono dati in affidamento. La coppia protesta, e il Comune decide di adottare un piano specifico, tenendo sotto stretta sorveglianza la famiglia durante i pasti. A quanto pare, anche questo tentativo è fallito, e martedì i bambini sono stati nuovamente dati in affidamento. Questa volta, in via definitiva.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo