Cronaca

Cecenia, torna l’incubo terrorismo: due kamikaze alla festa di fine ramadan, sette morti

Due kamikaze si fanno esplodere nella festa di fine ramadan e in Cecenia, con la morte, torna l’incubo terrorismo. Le vittime accertate del duplice attentato suicida compiuto ieri sera nella capitale Grozny sono sette: cinque poliziotti, un funzionario del ministero per le situazioni d’urgenza e un civile. Stando a quanto ricostruito fino a questo momento, pare che il primo attentatore si sia fatto saltare in aria mentre gli agenti lo stavano perquisendo. Ieri sera, infatti, si svolgevano le celebrazioni per la fine del ramadan, e le misure di sicurezza erano altissime. La polizia ha controllato diversi sospetti, e ad un certo punto, durante una perquisizione, c’è stata la prima esplosione. Due poliziotti sono rimasti uccisi, e quando alcuni colleghi si sono avvicinati per verificare cosa fosse successo un altro uomo si è fatto esplodere.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo