img
Sport

Obiettivo: un prestito Real. La prima scelta è Diarra

 «Non compriamo più nes­suno » , annuncia Ariedo Braida, direttore sportivo del Milan. Pochi ci credono soprattutto dopo l’i nf o rt u­nio di Flamini. Ma soprat­tutto perché Adriano Gal­liani, che quest’anno vuole la squadra competitiva in tutte le competizioni, ha la ferma intenzione di non la­sciare vuoto il posto occupa­to dal centrocampista fran­cese. Il plenipotenziario ros­sonero abituato ai colpi last minute si sta muovendo pro­prio in questo senso. Sotto traccia Galliani sta trattando per portare a Milano con la formula del prestito Lassana Diarra del Real Madrid. Che vuole lasciare la Spagna per­ché non rientra nei piani del­lo Spacial One. Giocatore e allenatore hanno parlato pri­ma dell’inizio della stagione e il lusitano ha spiegato sen­za remore al centrocampista francese che se avesse trova­to squadra non avrebbe fer­mato il suo addio al Madrid. Ora la palla è nelle mani di Galliani che ha tempo fino al 31 agosto per tentare il colpo di fine mercato. La macchi­na sull’asse Milano-Madrid si è messa in moto e veloce­mente e quasi volando tente­rà di chiudere l’affare.

 

L’articolo di Tiziana Cairati su CronacaQui in edicola il 30 agosto

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo