img
Cronaca

Un volo di 400 metri: il Cervino è fatale a una coppia di Biella

E’ finita in tragedia la scalata del Cervino di Marco Lombardi (52 anni) e della moglie Anna Vornero (47). I due, residenti ad Andorno, in provincia di Biella, avevano deciso di scalare i 4.171 metri di altitudine del versante svizzero del Dent D’Herens, collocato tra l’Italia e la Svizzera, quando si è verificato un incidente poco sopra i 4mila metri d’altezza. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la coppia era partita dal rifugio Aosta in Valpennina e nella caduta di circa 400 metri sono precipitati nel versante svizzero della montagna. I primi soccorsi alla coppia biellese sono stati prestati dal soccorso alpino elvetico, ma quando i sanitari sono arrivati sul posto per i due scalatori biellesi non c’era più niente da fare. Alle operazioni di recupero dei corpi di Anna Vornero e di Marco Lombardi ha partecipato anche un elicottero della Air Zermatt, ma i due, che lasciano tre figli di 19, 17 e 14 anni, non sono riusciti a sopravvivere alla terribile caduta.

L’articolo di Andrea Magri su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo