img_big
Cronaca

Follonica: muore nella cella frigorifera del supermarket

Il responsabile di un supermercato di Follonica è morto stroncato da un infarto mentre si trovava nella cella frigorifera del negozio. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti che si occupano del caso anche quella che a provocare il malore sia stato lo sbalzo termico tra la temperatura della cella frigorifera e quella esterna in questi giorni di caldo intenso. La vittima, M. F., 42 anni, lavorava da 20 anni nel supermercato e non avrebbe sofferto di particolari patologie. Il malore lo ha colpito mentre stava sistemando della merce nella cella frigo. I medici del 118, subito avvisati dai colleghi, hanno tentato di rianimarlo, ma non c’è stato niente da fare.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo