Cronaca

Genova: autoarticolato fuori strada, grave una ventenne torinese

Una ragazza torinese, Silvia C., 20 anni,  è stata coinvolta ieri in un grave incidente a Genova Nervi, in via Donato Somma, all’altezza della prima curva di Capolungo. Un autoarticolato, che trasportava delle pietre e dei detriti provenienti da un cantiere, è finito contro un muro. L’impatto ha causato la perdita del carico che ha travolto la passante. La giovane ora è ricoverata in codice rosso all’ospedale San Martino. «Le sue condizioni – hanno riferito al nosocomio genovese – sono molto gravi», ma la ragazza non sarebbe in pericolo di vita. Il conducente del camion, leggermente ferito, è stato trasportato al presidio sanitario di Galliera. Silvia C. ha subìto fratture agli arti e politraumi e dovrà essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Illeso, Federico C., il ragazzo che era in compagnia della giovane e che ha poi raggiunto il capezzale dell’amica. I due si trovavano nel capoluogo ligure per un breve periodo di vacanza. A causa del capottamento dell’autoarticolato, l’Aurelia è stata chiusa per oltre un’ora con code e ingorghi in entrambe le direzioni.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo