img_big
Cronaca

Venerdì nero per le Borse europee, Piazza Affari ancora in rosso: -2,4%

Dopo un giovedì nero, nelle Borse per molte ore c’è stato anche un venerdì di lacrime e sangue con perdite oltre il 3%. Prima di un parziale recupero nel finale sulla scia di Wall Street. Nelle ultime battute però le piazze europee cedevano ancora e Piazza Affari perdeva alla fine il 2,46%. Tra i titoli principali male la galassia Fiat e i bancari. Unicredit ha chiuso in calo del 5,8% a 0,90 euro, Intesa Sanpaolo -5.35% a 1,13 euro, Fiat a -4,3%, Exor -3,72%, Fiat Industrial -6,5%. Per quanto riguarda le altre principali piazze europee a Londra l’Ftse 100 cede l’1,01% a 5.040,76 punti, a Parigi il Cac 40 arretra dell’1,92% a 3.016,99 punti, a Francoforte il Dax 30 scivola del 2,19% a 5.480 punti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo