Cronaca

Precipita ultraleggero a Narni, morti un uomo e una donna

Due persone sono morte in seguito alla caduta di un ultraleggero nella zona di Nera Montoro, nel comune di Narni. Si tratta di un uomo e una donna dei quali non si conosce ancora l’identità. I corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco.

L’ultraleggero è caduto in una zona impervia non lontano dalla piscina di Nera Montoro. Alcuni testimoni lo hanno visto in difficoltà e quindi precipitare. Forse dopo avere anche toccato dei cavi dell’alta tensione. L’uomo e la donna a bordo – secondo quanto si è appreso dai vigili del fuoco – sono morti praticamente sul colpo. Avrebbero 35-40 anni di età. I soccorritori hanno incontrato non poche difficoltà per raggiungere il punto di caduta. È intervenuto anche personale Saf dei vigili del fuoco, specializzato per operare in ambienti speleo, alpino, fluviali. Nel corso delle operazioni di soccorso si è verificata anche una piccola esplosione dell’ultraleggero in seguito alla quale uno dei pompieri è rimasto leggermente contuso. Sul posto anche personale del 118.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo