Cronaca

Afghanistan, talebani rivendicano attentato contro militari italiani

I Talebani afghani hanno rivendicato l’attentato compiuto ieri contro i militari italiani nel distretto di Farah, che ha provocato il ferimento di quattro paracadutisti italiani e un interprete. Con una nota apparsa oggi sul sito Internet dell’ ‘Emirato islamico dell’Afghanistan’, come si fa chiamare il portale che pubblica i comunicati dei miliziani islamici, a firma di Qari Yusef Ahmadi, si legge che “ieri un ordigno piazzato nel terreno è esploso nel distretto di Farah colpendo un veicolo blindato delle forze italiane mentre faceva ritorno nella sua base che si trova in quella zona”. Come spesso accade nei comunicati dei Talebani, il bilancio dei loro attacchi non corrisponde con quanto accaduto sul campo. Ahmadi parla infatti di “cinque soldati italiani uccisi. Il loro veicolo è andato completamente distrutto e un elicottero militare è giunto sul posto per prelevare i morti”

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo