Cronaca

Napoli, agguato in sala giochi: due morti

 Due uomini sono stati uccisi in un agguato avvenuto in una sala giochi alla periferia di Napoli. Il fatto è accaduto in un esercizio ai confini dei quartieri di Secondigliano e Scampia dove alcuni sicari sono entrati e hanno ucciso Salvatore Scognamiglio, 46 anni, e Salvatore Paolillo, 34. Secondo gli investigatori, Scognamiglio sarebbe legato al clan Lo Russo. Si pensa a un regolamento di conti tra bande rivali.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo