Cronaca

Neonato scomparso a Folignano, parla la nonna: “E’ vivo, mia nuora non sta bene”

 “I genitori di mio nipote dicevano che lo avrebbero nascosto per sottrarlo ai servizi sociali: potrebbe essere in Svizzera”. Così la nonna del piccolo Jason, scomparso più di un mese fa a Folignano, ha detto la sua sulla scomparsa del nipote. La donna non crede alla versione della nuora, secondo cui Jason sarebbe morto: “Lei non sta bene e la colpa è di chi gli ha portato via gli altri due figli”.

Sull’ipotesi che Jason possa trovarsi in Svizzera, giovedì si era pronunciato anche il nonno Daniele Pruscino: “Al 98-99 per cento mio nipote non è morto ed è in Svizzera dove ci sono alcuni parenti – aveva dichiarato -. Però dove sia veramente lo sa solo la madre Katia”. Anche lui aveva collegato la scomparsa di Jason alla precendete perdita degli altri due figli.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo