img_big
Cronaca

Incendio Tiburtina, stazione chiusa. Riapre la linea B. Disagi per giorni (foto)

Dalle 5.30 di questa mattina il servizio della linea è ripreso regolare, dopo l’incendio sviluppatosi domenica alla stazione Tiburtina. La fermata rimane chiusa: possono essere utilizzate le fermate Bologna e Quintiliani. Ripristinate le linee tramviarie 2 e 19.

Ecco i cambiamenti di oggi
Il servizio ferroviario oggi sarà così modificato: nessun treno fermerà a Tiburtina; i convogli della FR 1 (Orte-Fiumicino) avranno una frequenza dimezzata, di 30 minuti mentre i treni della FR 2 (Roma – Tivoli – Pescara) nelle ore di punta arriveranno e partiranno da Termini ma con vagoni potenziati, mentre nelle ore di minor flusso di passeggeri potranno attestare le corse alla stazione Togliatti da dove sarà attiva la linea di bus 451 potenziata per le stazioni metro di Ponte Mammolo e Subaugusta.

Domenica, su 137 treni a lunga percorrenza diretti a Roma, 24 (il 17,5% circa) sono stati deviati, 75 (il 55% circa) hanno viaggiato regolarmente, mentre 38 (il 28% circa) sono stati soppressi.

Le autolinee Cotral delle direttrici Nomentana, Salaria e autostrada A1 arriveranno e partiranno dalla stazione Rebibbia.


Prolungata linea bus 409
Per ridurre ulteriormente i disagi, Atac spa ha modificato l’operativo di alcune linee di superficie. La linea 409 (Arco di Travertino MA-stazione Tiburtina) è stata prolungata a piazza Bologna ed effettua fermata in viale delle Provincie angolo piazza Bologna. Per i viaggiatori delle linee 111, 163, 211, 443, 448; alla stazione Tiburtina è stata istituita una linea straordinaria che fa la spola dal capolinea bus della stazione Tiburtina alla stazione metro di piazza Bologna. Oggi sono stante ripristinate anche le linee tramviarie 2 e 19.

Secondo voci non confermate i problemi alla circolazione resteranno per i prossimi 4-5 giorni e nella lunga percorrenza un treno su due resterà a rischio per tutta la settimana.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo