img_big
News

Dieci anni dopo il massacro Omar se la spassa in spiaggia con l’amica

Gli autoscatti della gita al mare sem­brano quelli di una coppia qualsiasi. Un uomo e una donna innamorati come tanti che prendono il sole e si scambiano effusioni guardando le onde che si in­frangono sul bagnasciuga. Il giovanotto con gli occhiali scuri e il tatuaggio tribale, però, non è uno qua­lunque. E nessuno, dieci anni fa, avrebbe mai immaginato di rivederlo così, o almeno così presto, sorridente tra sdraio e ombrelloni. Perché il ragazzo che si abbronza sulla sabbia è Omar Favaro, quello di Erika e Omar, lo stesso che il 21 feb­braio 2001 aiutò la fidanzata a colpire con 97 coltellate la mamma e il fratellino di lei.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 22 luglio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo