img_big
Sport

Galliani attacca sullo scudetto del 2006

Sotto gli occhi attenti di Adria ­no Galliani e Ariedo Braida il Milan vince la prima amichevole stagione per 12-0 contro la Sol­biatese. Ed è sotto il vigile sguar­do dei dirigenti rossoneri, Zlatan Ibrahimovic appena tornato dal­le vacanze regala una doppietta per deliziare i palati fini e marca­re il territorio là davanti. Oltre allo svedese alla voce marcatori entrano in rigoroso ordine (di re­te): Seedorf, Viscomi (autorete),
Cassano, Valoti, Flamini, Ibrahi­movic  (2), Paloschi, Zambrotta, Emanuelson, Inzaghi e Comi.
Galliani entusiasta così come Al­legri. «La squadra ha interpretato questa partita con un buono spi­rito, con voglia, cercando di fare tutto il possibile – dice il tecnico -. Que­ste gare aiutano ad aumentare l’intesa.
Ibra e Cassano han­no fatto delle buo­ne cose, è normale che la condizione non è ancora al massimo. Taiwo ? È da poco con noi, ha bisogno di tempo per imparare e inserirsi. Audi Cup col Bayern? Cercheremo di migliorare la condizione e fare due buone par­tite in vista della Supercoppa».

I particolari su CronacaQui in edicola il 21 luglio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo