img_big
Sport

Moratti non dà certezze: «Sneijder resta all’Inter? Me lo chiedo anch’io»

 Al decimo giorno di ritiro, arrivò anche Moratti. Il presidente nerazzurro si è presenta­to a Pinzolo proprio nel momento in cui l’Inter stava per levare le tende dal Trentino, momen­taneamente in direzione Rovereto e poi verso Milano in serata, al termine dell’amichevole con la Cremonese. «Ho voluto ringraziare l’or ­ganizzazione», dice, ma le risposte che ci si attende da Moratti sono ben altre e di altra natura. Dal mercato a Calciopoli, fino alla nuova squadra che sta nascendo agli ordini di Gasperini, in attesa di capire se i test contro formazioni di maggior rango confermeranno la crescita di questi giorni e guardando a quello che è l’argomento di discussione al bar di quasi tutti i tifosi: Wesley Sneijder. «Mi chiedo an­ch’io se partirà o resterà, ma spero che rimanga. Per il momento non credo ci siano novità, se non quello che si legge sui giornali – ha dichia­rato Moratti nella mattinata di ieri – Si sente parlare di tanti giocatori che sembrano già venduti e poi non è vero. Mi sembra che ci siano tante voci e pochi soldi. La nuova posi­zione in campo? Deve solo abituarsi».

 

L’articolo di Mattia Todisco su CronacaQui in edicola il 21 luglio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo