img_big
News

Torino, anziano pestato a sangue per una catenina: “Nessuno ha fermato i rapinatori”

 Stava tranquillamente aspettando l’au ­tobus quando è stato aggredito da tre romeni intenzionati a rapinarlo. Un’azio ­ne violenta e veloce, compiuta in pieno giorno, davanti agli occhi di molti testi­moni e che ha causato diverse ferite alla vittima, un pensionato 71enne che ora si trova ricoverato al Giovanni Bosco.
L’episodio è avvenuto domenica pome­riggio in piena Barriera di Milano. Manca­vano pochi minuti alle 18 quando Attilio L. si è avvicinato alla fermata della linea 4 di via delle Querce 85. Il pensionato voleva prendere l’autobus per tornare a casa, poco lontano, ma non sapeva di essere finito nel mirino di una banda di tre romeni. Il gruppo l’ha avvicinato alla pensilina e ha subito agito in maniera violenta. L’obiettivo erano la collanina d’oro e il braccialetto del 71enne e per prenderli i tre delinquenti non hanno avuto alcuna esitazione

L’articolo di Claudio Neve su CronacaQui in edicola il 19 luglio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo