img_big
Spettacolo

La Hunziker cerca un nuovo bodyguard. Federico licenziato per un tatuaggio neonazista (foto)

Un tatuaggio è costato il posto di lavoro a Federico, l’aitante bodyguard di Michelle Hunziker, paparazzato più volte al seguito della bellissima conduttrice tanto che in molti hanno pensato ad un probabile flirt. Il disegno incriminato è un pugno bianco, scovato da un lettore del “Bild”, che è un chiaro riconoscimento dell’estrema destra. La Hunziker è caduta dalle nuvole e ha detto di non essersene mai accorta, anche perché il ragazzo è tatuatissimo. Da una parte lo giustifica: “Sono sotto shock, Federico lavora per me da due anni e non farebbe del male a una mosca” ma dall’altra prende le distanze: “Fino a poche settimane fa lo avevo visto solo in pantaloni lunghi e camicia: non sapevo nemmeno che avesse tutti quei tatuaggi”.
Michelle ha chiesto spiegazioni al personal trainer che ha ammesso di aver frequentato in passato degli ambienti di destra. Così non ci ha pensato su e lo ha licenziato: “In queste circostanze non posso e non voglio lavorare con lui” ha detto al giornale tedesco.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo