img
News
Numerose segnalazioni in municipio, il sindaco promette maggiori controll

VOLVERA. Chiodi a quattro punte sparsi sulla strada. “Strage” di gomme, sopralluogo dei civich

Volvera. Allarme in via Verdi, nella frazione Gerbole, per il ritrovamento di diversi chiodi a quattro punte lungo la strada. Alcuni residenti, nelle ultime ore, ci si sono imbattuti con le conseguenze prevedibili: gomme bucate, sia di biciclette che di automobili. Inevitabile la preoccupazione e le proteste che sono piovute in Comune, con la richiesta di un maggior controllo della zona, magari pizzicando chi si è divertito a spargere sull’asfalto questi chiodi.

Non è la prima volta che capita in quel tratto di territorio. Circa tre anni fa era stato lanciato lo stesso tipo di allarme, poi cessato. Un emulatore? Uno scherzo di cattivo gusto o qualcuno che vuole fare un dispetto a un cittadino che abita sulla via o che la percorre per andare a casa? Tante le domande che si possono fare a fronte di quanto successo. Quello che è certo è che ieri il sindaco Ivan Marusich ha raccolto l’allarme e inviato sul posto la polizia municipale per accertare le cose: «Nel sopralluogo fatto ieri non sono stati trovati questi chiodi. Di certo, visto che le segnalazioni sono arrivate dai cittadini vittime di questa vicenda, continueremo anche nei prossimi giorni a controllare la situazione. Chiunque sia stato e per qualsivoglia motivazione ha creato danni e problemi in un’intera via e questo non è accettabile».

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI    

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo