img_big
News
I veicoli fermati sono stati 284, con 18 sanzioni. Oggi limitazioni sospese per lo sciopero

IL FLOP. Vigili in assemblea, meno controlli. E i blocchi non abbattono lo smog

Per il momento, il blocco dei diesel pre Euro3 imposto dall’ac censione del ” semaforo antismog” non pare aver giovato alla qualità dell’aria che respiriamo. Il cruscotto pubblicato sul sito Internet dell’Arpa rivela come mercoledì – primo giorno delle limitazioni – il Pm10 abbia raggiunto una concentrazione di 69 microgrammi per metro cubo d’aria, contro i 65 registrati il giorno precedente, quando i veicoli a gasolio più vecchi potevano circolare liberamente. In compenso, aumentano seppur di poco le sanzioni elevate dalla polizia municipale, che ieri si era anche presentata in strada a ranghi ridotti a causa di una partecipatissima assemblea sindacale convocata al comando di via Bologna. A fronte di 284 veicoli fermati ( mercoledì erano stati 362) le multe sono state 18, contro le 11 del giorno del debutto. Come se i torinesi non avessero ancora preso dimestichezza con il funzionamento del “semaforo”, pensando magari che le limitazioni valessero solo per un giorno e non fino a quando l’emergenza ambientale non sarà rientrata.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo