img_big
Politica

GOVERNO GENTILONI Incassata anche la fiducia del Senato: 169 sì. Il Premier: “Priorità alle riforme”

Dopo l’ok di ieri della Camera, il governo di Paolo Gentiloni ha incassato anche il via libera del Senato, ottenendo così la fiducia del Parlamento. Da Palazzo Madama sono arrivati 169 voti favorevoli, 99 contrari e 0 astenuti. Ala e Lega non hanno partecipato al voto mentre il M5S ha votato contro. Il governo di Matteo Renzi, il 25 febbraio del 2014, ottenne la prima fiducia del Senato con lo stesso numero di voti favorevoli.

 

“Quello appena insediato non è un governo di inizio legislatura, ma innanzitutto deve completare la eccezionale opera di riforma, innovazione, modernizzazione di questi ultimi anni. Sarebbe assurdo pensare di completare le riforme avviate senza continuità” ha dichiarato il nuovo Premier. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo