img_big
Cronaca
Nessuna scritta o volantini di rivendicazione. Il sospetto è che possa trattarsi di azioni di matrice anarchica

IL RAID. Secchi di vernice nera contro le sedi Lavazza di Torino e Settimo, indaga la Digos

Secchi di vernice nera sono stati lanciati nella notte contro la sede degli uffici direzionali della Lavazza, a Torino. Analogo gesto è stato compiuto contro le vetrine del Coffee Corner di via San Tommaso, lo storico locale nel centro di Torino in cui la Lavazza è nata nel lontano 1895, e presso l’Innovation Center di Settimo Torinese. Sugli episodi indaga la Digos. Al momento non sono state trovate scritte o volantini di rivendicazione. Il sospetto è che possa trattarsi di azioni di matrice anarchica.

APPENDINO: CONDANNIAMO ATTI VANDALICI

Condanniamo gli atti vandalici e ci auguriamo che al più presto i responsabili siano perseguiti secondo la legge”. Lo afferma la sindaca di Torino Chiara Appendino a proposito dell’imbrattamento con vernice nera degli uffici direzionali della Lavazza. E’un’azienda “che rappresenta sottolinea la prima cittadina – un’eccellenza imprenditoriale del nostro territorio con importanti ricadute sociali nella nostra comunità urbana”. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo