img_big
News

SPECIALISTA IN “SPACCATE”. Torino, mette a segno due colpi: tradito dalle mani ferite

Era specializzato in “spaccate” ai danni di esercizi commerciali il giovane marocchino di 29 anni arrestato questa notte a Torino dagli agenti della Squadra Volante. I poliziotti lo hanno sorpreso nascosto maldestramente tra due auto in sosta, dopo che nella notte aveva messo a segno altri due colpi: uno ai danni di una farmacia di via Lancia, in cui si era introdotto infrangendo la vetrina, l’altro ai danni di un bar in corso Racconigi. Ed è proprio nei dintorni del bar che è stato fermato. L’uomo aveva entrambe le mani ferite e il giubbotto strappato. Addosso gli agenti gli hanno trovato 95 euro e numerose confezioni di caramelle e gomme da masticare. Lo scorso agosto il giovane aveva commesso diverse spaccate ai danni di negozi in via San Donato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo