img_big
Cronaca

Vladimir Putin: “Siamo pronti a lavorare con Trump ma non possiamo andare contro i nostri interessi”

“Noi non vogliamo nemici, abbiamo bisogno di amici, ma non possiamo trascurare i nostri interessi”. Così Vladimir Putin dicendosi pronto a lavorare con l’amministrazione di Trump. “Vogliamo un sistema stabile di relazioni internazionali senza monopoli e senza limiti alla libertà di parola”, sottolinea. Per Putin “le lezioni della Guerra fredda sono state vanificate” non per colpa della Russia che è “per la difesa di tutti i Paesi e non solo di alcuni”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo