img_big
Sport
L’annuncio del ds Petrachi: C’è una clausola rescissoria”. E’ di 90 milioni, ma vale solo per l’estero

SERIE A. Il Toro blinda Belotti: “Accordo raggiunto per il rinnovo”

Gallo…blindato. “Abbiamo raggiunto l’accordo con Andrea Belotti per il rinnovo“. Così Gianluca Petrachi, direttore Sportivo del Torino, ai microfoni di Sky Sport: “L’ufficialità arriverà a breve – ha aggiunto il dirigente granata – di sicuro c’è una clausola ma comunicheremo i dettagli più avanti”. Secondo quanto filtrato, in ogni caso, l’ingaggio dell’attaccante dovrebbe passare dagli attuali 800mila euro a 1,5 milioni più bonus a stagione. La clausola rescissoria cui accennava Petrachi sarebbe stata fissata a 90 milioni di euro ma, dalle prime indiscrezioni, sarebbe valida solo per l’estero. Insomma, se qualche club italiano volesse assicurarsi il “gallo” dovrà andare a trattativa privata con Urbano Cairo. Il Napoli, su questo versante, sembra essere in pole position. De Laurentiis, infatti, dopo aver acquistato Maksimovic per 25 milioni di euro, vorrebbe togliere ai granata anche il bomber. Il presidente del club partenopeo, per la verità, avrebbe già fatto un tentativo per assicurarsi Belotti arrivando ad offrire 40 milioni di euro per gennaio, ma la sua proposta non è andata in porto. E’ facile, a questo punto, che la società di Castelvolturno possa riprovarci in estate.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo