img_big
Cronaca
Sul natante c’erano anche trenta bambini

L’INTERVENTO. Soccorsi 200 migranti a bordo di un’imbarcazione al largo del Salento

Una grossa imbarcazione con a bordo circa 200 migranti di presunta nazionalità siriana, tra cui una trentina di bambini, è stata individuata e soccorsa al largo della costa salentina di Novaglie. Il natante, un bialbero in legno lungo circa trenta metri, rimasto senza carburante, è stato raggiunto da un guardacoste e da una motovedetta della Guardia di finanza e da due motovedette della Guardia costiera di Gallipoli che ha coordinato le operazioni di soccorso in mare. L’imbarcazione è stata trainata da una delle unità navali delle Fiamme gialle verso il porto di Otranto. I soccorritori hanno preso i comandi dell’imbarcazione ed hanno potuto constatare che le condizioni di salute dei migranti non destano particolari preoccupazioni. Come avviene sempre in casi del genere, scatteranno gli accertamenti da parte del gruppo interforze costituito presso la Procura di Lecce per verificare se tra i migranti si nascondano gli scafisti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo