img
News
Capitano Fabi: “Da qualche ora non arrivano richieste interventi”

SOS MALTEMPO. Moncalieri, i carabinieri: “Emergenza sembra passata”. Evacuate più di 400 persone. Allestiti 200 posti letto alla Cavallerizza

“Da qualche ora non arrivano più richieste di interventi. L’emergenza sembra essere passata“. Così il capitano Andrea Fabi, comandante dei carabinieri di Moncalieri, la cittadina alle porte di Torino messa in ginocchio dall’ondata di maltempo delle scorse ore. Sono una trentina le pattuglie dell’Arma impegnate nei soccorsi. “Qualcuno è in servizio da 48 ore – sottolinea il capitano Fabi -, abbiamo cercato di gestire l’emergenza al meglio”. Sulla zona ha smesso di piovere ed è tornato il sole. “L’acqua continua ad essere alta nei campi, mentre in città la maggior parte delle strade sono state riaperte al traffico”, spiega Fabi. Che con i suoi uomini ha attivato i servizi antisciacallaggio. “In queste ore abbiamo notato e allontanato soggetti sospetti, ma per adesso non è stato necessario fermare nessuno. Continueremo anche nei prossimi giorni – rassicura -, sino a quando le case non verranno di nuovo occupate. Questa notte – continua -, insieme ai Vigili del Fuoco e alla Croce Rossa, abbiamo evacuato più di 400 persone. Alla cavallerizza del Castello di Moncalieri sono stati allestiti 200 letti, ma la maggior parte degli sfollati ha preferito dormire dai parenti“.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo