img_big
Sport
La cerimonia a Torino dove l’oro olimpico era stato ritrovato

SCHERMA. Riconsegnata a Garozzo la medaglia di Rio 2016 rubata sul treno: “Grande gioia”

E’ stata restituita oggi, a Torino, la medaglia d’oro di Rio che era stata rubata allo schermidore Daniele Garozzo. Il furto durante un viaggio in treno da Roma verso il capoluogo piemontese, dove la medaglia è stata poi ritrovata in un cassonetto dei rifiuti. L’oro olimpico è stato riconsegnato dall’assessore allo Sport della Città di Torino Roberto Finardi. Alla cerimonia hanno preso parte anche Dario Chiadò, tecnico della Nazionale di spada maschile e femminile e direttore tecnico dell‘Accademia Scherma Marchesa, e Michele Torella, presidente dell’Accademia Scherma Marchesa e del Comitato Organizzatore del “Grand Prix Fiet-Trofeo Inalpi” di fioretto in programma a Torino dal 2 al 4 dicembre. “Non ho parole per descrivere la gioia – ha detto Garozzo – temevo sinceramente di non riuscire più a riavere tra le mani questo che per me è un simbolo importantissimo, frutto di anni di duro lavoro, di fatica, rinunce, sudore e amore per il mio sport”. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo