img_big
News
Fermato da una pattuglia della Finanza in via Toscana

A ZONZO NELLA NOTTE. Coltelli e sfollagente in auto, denunciato giovane a Torino

Se ne andava a zonzo, nella notte, al volante della sua auto, con due coltelli a scatto e uno sfollagente, di tipo telescopico, custoditi nel vano portaoggetti. Agli uomini della Guardia di Finanza che lo hanno fermato per un controllo, in via Toscana, a Torino,  non ha saputo giustificare il possesso di questo piccolo “arsenale portatile“. E così per lui, un giovane italiano di 23 anni, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, è scattata subito la denuncia. A tradire il 23enne è stato il suo atteggiamento. L’uomo, infatti, alla vista delle “divise”, è apparso stranamente nervoso. Da qui la decisione delle “Fiamme Gialle” di sottoporre a controllo la vettura ed il suo autista. Coltelli e “manganello” sono sbucati subito fuori e per il 23enne non c’è stato nulla da fare. Il materiale è stato immediatamente sequestrato dai “baschi verdi”. Il 23enne denunciato alla Procura della Repubblica di Torino per porto abusivo di armi. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo