img_big
News
L’uomo ha strattonato e colpito i poliziotti intervenuti per ammanettarlo. I complici sono riusciti a fuggire

IN VIALE CAGNI. Torino, ruba portafogli a ragazzo in discoteca, poi aggredisce gli agenti. Arrestato

Rapina un ragazzo in discoteca poi aggredisce gli agenti intervenuti per bloccarlo. E’ accaduto la notte scorsa in viale Cagni, a Torino. Gli uomini della Squadra Volante sono riusciti quasi subito ad intercettare l’autore della rapina commessa ai danni di un ragazzino. Il balordo, così come accertato dagli investigatori, era entrato in azione insieme a due complici rimasti ignoti. Aveva “razziato” il portafogli del giovane, si era impossessato di 75 euro e poi aveva colpito la giovane vittima. Alla vista dei poliziotti, il malvivente, un 23enne, di origini tunisine, con precedenti a carico e risultato irregolare sul territorio nazionale, ha opposto resistenza strattonando e colpendo più volte i poliziotti e l’auto della Polstato. L’extracomunitario è stato arrestato per il reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato. Lo stesso è stato anche denunciato per il reato di rapina e falsa attestazione delle proprie generalità.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo