img_big
Cronaca
Corpo scoperto nelle prime ore di questa mattina dai giardinieri

IL DRAMMA. Napoli, extracomunitario si impicca ad un albero nella villa comunale

Si è tolto la vita impiccandosi ad un albero con un cavo d’acciaio un extracomunitario a Napoli, il cui corpo senza vita è stato trovato nella villa comunale del capoluogo partenopeo, lato piazza Vittoria. Si tratta di un uomo di colore, senza documenti tra i 30 e i 35 anni. A dare l’allarme uno dei giardinieri del parco cittadino che ha rinvenuto il cadavere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri chiamati a fare luce su quello che, a prima vista, sembra essere un caso, drammatico, di suicidio. Ai militari dell’Arma anche il compito di dare un nome all’extracomunitario. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo