img_big
News
Il ferito è stato ricoverato al San Luigi. All’autista i vigili urbani hanno ritirato la patente

L’INCIDENTE. Orbassano, anziano travolto sulle strisce. E’ grave. Chi lo ha investito aveva 82 anni

Tragedia sfiorata, questa mattina, poco prima delle 9, ad Orbassano (Torino) dove un 81enne è stato travolto da una Fiat Punto mentre attraversava la centralissima via Alfieri sulle strisce pedonali. Alla guida dell’auto, per uno strano scherzo del destino, c’era un altro pensionato, un uomo di 82 anni ancora più anziano, dunque, del malcapitato pedone. A quanto pare il conducente della Punto non ha proprio visto l’uomo che attraversava la strada nei pressi del supermercato Carrefour. Inevitabile dunque l’impatto con la Punto che ha letteralmente travolto l’81enne facendolo prima rimbalzare sul cofano e poi scaraventandolo sull’asfalto, pochi metri più in là. Il malcapitato è stato soccorso da alcuni passanti e subito affidato alle cure dei medici del 118 che lo hanno trasportato, in codice giallo, all’ospedale San Luigi dove ora versa in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Sul caso stanno indagando gli agenti del locale comando di polizia municipale, intervenuti sul posto per i rilievi e gli accertamenti di rito. Come prima cosa, i “caschi bianchi” hanno visionato e analizzato le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza installate a pochi metri dal luogo del violento impatto: ebbene le riprese non hanno lasciato spazio a dubbi. L’81enne stava effettivamente attraversando le strade sulle strisce pedonali quando è stato investito. All’anziano autista della Punto, rimasto illeso, in attesa di nuovi accertamenti da parte dei vigili urbani, è stata ritirata la patente.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo