img_big
News
Contro l’accordo con Mc Donald’s per l’alternanza scuola-lavoro prevista dal governo

LA PROTESTA. Torino, blitz di Azione Studentesca davanti all’ufficio scolastico

Blitz notturno a Torino. Davanti alla sede torinese dell’Ufficio scolastico provinciale è stato affisso uno striscione di con lo slogan “Mc Donald’s non ha niente da insegnarci”. La singolare protesta, spiega una nota di Azione Studentesca, il movimento di destra attivo da anni nelle scuole torinesi che ha “firmato” l’azione, e svoltosi in contemporanea in decine di altre città italiane, ha lo scopo di “protestare contro l’accordo con Mc Donald’s per l’alternanza scuola-lavoro prevista dal governo Renzi“. “Il ministero dell’Istruzione – sottolineano nella nota gli studenti del movimento – ha siglato un accordo con Mc Donald’s che trasformerà migliaia di studenti in semplici automi da sfruttare a costo zero” mentre “in Italia vi sono decine di migliaia di piccole imprese vessate dalla crisi, eccellenze del lavoro e del nostro artigianato, aziende che rappresentano le tradizioni e le specificità dei nostri territori ed è da loro che vogliamo imparare”. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo