img_big
News

AVEVA UN ARSENALE. San Benigno Canavese, pregiudicato in possesso di una marea di armi: arrestato

Aveva un vero e proprio arsenale in possesso. Nei giorni scorsi i carabinieri di Volpiano hanno arrestato a San Benigno Canavese, nella parcheggio della stazione delle ferrovie dello stato, Sergio Andreotti,  pregiudicato di 67 anni di Bosconero. L’uomo è stato ammanettato perché ritenuto responsabile di detenzione e porto in luogo pubblico di armi clandestine, detenzione illegale di armi e ricettazione. L’uomo è stato fermato alla guida della sua Fiata Punto, all’interno della quale i carabinieri hanno sequestrato una rivoltella marca taurius cal. 22 con 5 cartucce stesso calibro, un dissuasore elettrico, un tubo di ferro, un coltello della lunghezza di cm. 15. È stata poi perquisita anche la casa del fermato, nella quale i militari hanno trovato una rivoltella marca arminius cal. 22, rubata, e 310 cartucce cal. 22.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo