img_big
Sport

LA DECISIONE. Multa salata per la Juventus per cori contro Napoli. Si salva Mihajlovic

Multa di 10 mila euro alla Juventus per cori di denigrazione territoriale nella gara casalinga con il Napoli. E’ la sanzione decisa dal giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea, che ha punito il club bianconero “per avere, i suoi sostenitori, intonato più volte nel corso della gara, cori espressione di denigrazione territoriale, nonché per avere lanciato, al 38′ del primo tempo, un accendino sul terreno di gioco; sanzione attenuata per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”. Per quanto riguarda le squalifiche sono tre i giocatori fermati in serie A, tutti per un turno, dopo le partite dell’11/a giornata di campionato. Tra gli allenatori ammonizione con diffida e ammenda di 5 mila euro per quello del Torino Sinisa Mihajlovic “per avere, al 43′ del secondo tempo, protestato platealmente in seguito ad una decisione del Direttore di gara e per avere proferito espressione irriguardosa nei confronti degli Ufficiali di gara al momento dell’allontanamento”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo