img_big
News

NO AL VILLAGGIO VACANZE Cesana, M5s si oppone al progetto del Club Med sulle ceneri della pista da bob

Un villaggio vacanze sulle ceneri della pista olimpica da bob di Cesana? No, grazie. Il Movimento 5 Stelle si oppone al progetto del Club Med e con una mozione, sottoscritta dal presidente della Commissione Urbanistica Damiano Carretto e da otto consiglieri, i Pentastellati esprimono “contrarietà a una nuova cementificazione al posto della pista da Bob di Cesana Pariol” e a un intervento “che sarebbe peggiorativo”, bocciando quella che per loro è una vera e propria “speculazione edilizia” su quell’area. Il documento evidenzia il “notevole impatto ambientale e paesaggistico” del progetto che per questo motivo merita una “verifica di compatibilità con il Piano Paesaggistico Regionale” e una valutazione “dell’iter della variante strutturale al piano regolatore del Comune di Cesana”.

Altro che nuovo villaggio turistico: per i Cinque Stelle bisognerebbe “mettere in atto ogni azione possibile per riutilizzare la pista da Bob” e “fare in modo che un’opera pubblica da 110 mln non vada persa”.

Non è d’accordo col M5s il capogruppo di Forza Italia Osvaldo Napoli. “Gli eletti di Torino governano anche a Cesana?”, si chiede l’esponente azzurro, che mette in guardia dalle “scempiaggini” di un Movimento 5 Stelle “sempre più autoritario, fascista o para-fascista”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo