L'uomo ha aggredito la donna nel parcheggio di un centro commerciale

SAN BENIGNO CANAVESE. Rompe il naso alla compagna con un pugno, arrestato

I carabinieri del nucleo operativo di Chivasso hanno arrestato un italiano di 30 anni, residente a Rondissone (To), per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e atti persecutori. L’altra sera, nel parcheggio di un centro commerciale di San Benigno Canavese, l’uomo ha aggredito la convivente che lo aveva già segnalato alle forze dell’ordine nelle scorse settimane. Nel corso della lite il trentenne ha colpito al volto la compagna provocandole la frattura del setto nasale. I carabinieri hanno bloccato nei pressi del centro commerciale dopo l’intervento del 118. 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single