img_big
News
Le iniziative messe in campo dal Gtt per domenica 18 e lunedì 19 settembre

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a Torino: porte aperte alle centrali operative di tram, bus e metro

Anche quest’anno il Gtt (Gruppo Torinese Trasporti) mette in campo alcune iniziative per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (16 – 22 settembre), cui la città di Torino aderisce. Lunedì 19 settembre le centrali operative di tram, bus e metro apriranno le porte ai cittadini interessati a scoprire gli apparati tecnologici e il lavoro “dietro le quinte” che consentono il funzionamento della rete dei trasporti cittadini. Nella centrale operativa Sis, che regola il servizio di tram e bus, sono previste 6 visite per gruppi di 10 persone (alle ore 10.00, 11.00, 12.00, 14.00, 15.00 e 16.00). Nella centrale operativa della Metropolitana Automatica di Torino, nel comprensorio di Collegno sono state organizzate 4 visite per gruppi di 25 persone (alle ore 10.00, 11.00, 15.00 e 16.00). La visita proseguirà nell’officina dove saranno illustrate le attività di manutenzione dei treni. Le persone iscritte potranno usufruire della navetta dalla stazione Fermi alla centrale operativa Metro, e viceversa (alle ore 9.55, 10.55, 14.55 e 15.55). Gli interessati devono iscriversi mandando una mail a: ufficio.stampa@gtt.to.it entro le ore 20.00 di sabato 17 settembre, indicando l’orario della visita scelta, il proprio nome e un riferimento telefonico specificando il tipo di visita richiesta (centrale SIS o centrale Metro). Inoltre, domenica 18 settembre (dalle ore 10.00 alle ore 19.00), sarà presente in via Roma un gazebo Gtt per informazioni e vendita biglietti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo