img_big
News
Nel locale del quartiere Barriera di Milano numerosi stranieri con precedenti e alcol servito a due clienti in evidente stato di ebbrezza

Torino, pregiudicati e ubriachi nel bar: chiusa caffetteria di corso Giulio Cesare LE FOTO

Non si fermano i controlli della polizia a bar ed esercizi commerciali del quartiere Barriera di Milano a Torino. A farne le spese, questa volta, è toccata a un locale di corso Giulio Cesare: il bar “Caffetteria Napoleon”. L’attività d’indagine messa in atto nei giorni scorsi dalle forze dell’ordine ha infatti consentito agli agenti di accertare che in quel locale vi era un continuo via vai di stranieri alcuni dei quali in evidente stato di ubriachezza e con precedenti di polizia alle spalle. Da qui la decisione del Questore di Torino di disporre la sospensione temporanea della licenza per la somministrazione di cibi e bevande, con la conseguente ed immediata chiusura al pubblico del bar. Il “Napoleon” resterà chiuso per 15 giorni. Gli agenti del commissariato “Barriera Milano” hanno già notificato il provvedimento al titolare del locale, un cinese di 50 anni. Durante l’ultimo controllo effettuato dagli agenti all’interno del bar, su 12 persone identificate 4 avevano precedenti di polizia e 2 di queste risultavano in evidente stato di ubriachezza. Eppure, nonostante questo, il personale della caffetteria continuava a somministrare loro bevande alcoliche. Già in passato, nel 2014, lo stesso bar di corso Giulio Cesare era stato raggiunto da un analogo provvedimento di sospensione della licenza.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo