img_big
News

GUERRA ALLO SPACCIO. Torino, controlli in aumento: arrestati un pusher al Valentino e un altro in via Cottolengo

TORINO. La lotta allo spaccio di droga ha portato all’arresto di due spacciatori: uno, un algerino di 42 anni, in via Cottolengo; un altro, un nigeriano di 42 anni, nella zona del Parco del Valentino. I carabinieri di Borgo Dora sono riusciti a fermare la fuga dell’algerino, trovato con due panetti di hashish. Addosso aveva anche 215 euro in contanti, di presunta provenienza illecita.

Ad ammanettare il nigeriano sono stati i militari della stazione Borgo Dora, che aveva con sé tre bustine di marijuana. Nel corso della perquisizione della sua abitazione sono stati trovati altri 210 grammi di stupefacente e 1.550 euro in contanti, probabile provento dello spaccio.

Inoltre i carabinieri della compagnia San Carlo hanno anche arrestato due italiani, S.D. di 33 anni, residente a Sangano, e F.M.M. di 30 anni residente a Trana. A bordo dell’auto su cui viaggiavano, una Volkswagen Polo, sono stati trovati oltre centro grammi di cocaina. La perquisizione estesa anche alle rispettive abitazioni ha consentito di rinvenire materiale per il confezionamento, sostanze da taglio, bilancini di precisione, nonché una sorta di registro indicante nominativi e cifre. Tutto il materiale è stato messo sotto sequestro.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo