img_big
News

TRAGEDIA IN TANGENZIALE. Torino, falciato mentre cambia la gomma: muore davanti a moglie e figlia

Ha accostato nella corsia d’emergenza per cambiare una gomma, mentre si trovava sulla tangenziale Sud a Torino, all’altezza dell’Interporto di Orbassano, in direzione Milano, ma è stato travolto e ucciso da un’altra vettura, davanti agli occhi della moglie e della figlia neonata di circa 6 mesi, rimaste illese. La vittima è un uomo di 39 anni, Fabio Torrente, residente a Nichelino. L’investitore, un 31 enne di Collegno, si è subito fermato per chiamare i soccorsi, ma Torrente è morto sul colpo a causa del violento impatto. Sul posto, oltre ai “camici bianchi” del 118 che non hanno potuto fare nulla per salvare l’uomo, è intervenuta anche la polizia stradale, che ora indaga sull’incidente.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo